Cupolino TDM 850 96-01 Variotouring fume 10099

Touring con deflettore regolabile 7 posizioni, by MRA

YAMAHA - TDM 850 96-01

Codice prodotto: Y011VT1 - EAN: 4025066104031

Prezzo: 118,02 € 131,13 €
Qta:

Costi di spedizione: 8,50 €
Totale inclusa spedizione: 126,52 €
Senza registrazione
Cupolino MRA Dedicato Vario-Touring-Screen - VT, YAMAHA TDM 850 1996-, colorazione Fum?, misure: Altezza 435mm Larghezza 310mm Con serigrafia nera sfumata sul bordo inferiore, bordino in gomma da applicare, omologazione Europea Questo parabrezza Touring dal design avanzato ha uno spoiler montato sul bordo superiore che, senza uso di strumenti, può essere facilmente regolato in una delle sette posizioni per soddisfare le esigenze del pilota e del passeggero. La regolazione del deflettore è realizzata da due bielle in policarbonato a formare un sistema a compasso, con regolazione a scatto robusta e funzionale. La progressione della inclinazione non è lineare ma studiata per creare un effetto di deviazione aria calcolato per le diverse necessità. Scorrendo sul bordo posteriore superiore dello schermo per il massimo effetto, la corrente di aria viene diffusa e rallentata, eliminando virtualmente la turbolenza. Il risultato è un flusso di aria laminato deviato dal pilota per consentire una posizione di guida più rilassante e verticale, ad alta velocità nei lunghi viaggi. Il passeggero può anche beneficiare del miglioramento del flusso di aria in quanto la posizione dello spoiler può essere regolata per soddisfare anche le sue esigenze. Il principio quindi di questo tipo di parabrezza non è deviare il flusso di aria, come fanno molti prodotti di altre marche, in pratica come fosse un prolungamento della lastra principale, che però poi investe il pilota già turbolenta e disturbata , in alcuni casi addirittura peggiorando il comfort, ma lasciare il flusso di aria laminato, senza disturbi, senza turbolenze. Avete presente quando con un parabrezza alto si esce di poco dallo scudo di depressione causato dal flusso di aria? la testa viene sballottata, sul casco si scatena un inferno di turbolenza, e un viaggio di oltre un ora diventa un incubo. Se invece si sta in avanti, si è coperti, ma la depressione alla lunga può essere fastidiosa ed è faticoso sporgersi sul manubrio. Inoltre, una lastra alta crea anche grande effetto vela, con perdita di stabilità nei sorpassi dei mezzi pesanti, e con il vento laterale. Molte moto ancora soffrono la pressione esercitata da una lastra grande sulla semicarenatura, rischiando di generare cricche sulla carrozzeria. La soluzione è questo schermo Variotouring, per assurdo che possa sembrare molto più basso di un normale touring, credetemi, in questi casi più lungo non è meglio, facciamola passare questa aria, lasciamo che ci carezzi il viso ma che sia liscia, laminare, non turbolenta. .